WINE-MAKER FOR A DAY - COME HARVEST WITH US

WINE-MAKER FOR A DAY - COME HARVEST WITH US

75 EUR PER PERSON

Have you always dreamed of participating in the harvest, but have never found the right opportunity? Finally you will have the chance to make this dream come true, no more excuses, all in the rows !!

HARVEST SEASON IS OVER SEE YOU IN 2023!!

CHECK AVAILABILITY
Tour features
No longer just tastings and visits to the cellar, arm yourself with baskets and scissors and come to the vineyard with us for a fun experience, the harvest! A real ritual where the hopes and efforts of a year of work are concentrated. Wake up at dawn for an unforgettable morning that will lead you to discover the secrets of the harvest and will end with a convivial lunch in the company of the winemaker and his collaborators.

THE AVAIABLE DATES OF TOURIST HARVEST ARE: 3/4 and 10/11 SEPTEMBER

All activities will be carried out in full compliance with anti-Covid regulations and social distancing.
Appropriate clothing is recommended: wear a hat for the sun, wear comfortable shoes suitable for the countryside, get work gloves.
What to expect from this tour
Included In the tour price you will also find
  • visita e degustazione verticale di Barolo D.O.C.G. con 4 calici di vino
  • visita e degustazione di 4 birre (di cui 2 alla spina)
  • visit and wine tasting in cellar with 3 glasses of Barolo
  • visit and wine tasting in cellar with 1 glass of sparkling wine and 5 glasses of Barbaresco
  • visit and wine tasting in cellar choise between Barolo DOCG or Barbaresco DOCG
  • visit and wine tasting in cellar of Arneis DOCG in Roero area
  • visit and wine tasting in cellar choise between Moscato DOCG or Barbera d'Asti DOCG
  • ticket for Grinzane Cavour Castle
  • ticket for the wine museum (WIMU) in Barolo
  • 2 notti c/o ROERO PARK HOTEL 4* con colazione
  • Visita guidata nel borgo di Neive
  • Degustazione con 3 calici di vino accompagnati da un tagliere con misto di salumi e formaggi.
  • 30/12/22 - cena con 3 portate (bevande ed extra esclusi)
  • Ingresso al Castello di Grinzane Cavour
  • Cenone di San Silvestro 2022, servito nella sala grande del ristorante dell’hotel con intrattenimento musicale (chiedici il menù)
  • Visita guidata di gruppo con guida abilitata
  • Visita guidata di gruppo con guida abilitata
  • 01/01/23 - Brunch fino alle ore 12.00 con late check-out
  • degustazione di Vermouth a marchio Fior Fiore Coop
  • 1 Caffè in locale storico
  • Tassa soggiorno (1,50 EUR persona notte)
  • 1 assaggio di cioccolatini e/o praline presso 3 cioccolaterie storiche di Torino
  • 1 Assaggio di salsiccia di Bra
  • Omaggio a marchio Coop
  • 1 Assaggio di caramelle tipiche locali
  • Omaggio a marchio Coop
  • Simulated truffle hunt
  • Visit and wine tasting with 4 glasses of wine
  • chopping board with truffle products
  • Passeggiata accompagnata nel borgo di Neive
  • visita e degustazione con 3 calici di vino
  • 1 Vespa 1 Day rental - Unlimited kilometers
  • 1 Vespa 1 Day rental - Unlimited kilometers
  • Helmet and underhelmet for driver
  • Helmet and underhelmet for driver
  • Assistance 24h.
  • Assistance 24h.
  • Insurance R.C.
  • meal with: welcome drink, 2 starter, first, secondo, dessert, water and bread
  • Insurance R.C.
  • 4 glasses of wine
  • 5 glasses of wine
  • cutting board with cured meat and cheese
  • wine tasting of 4 glasses
  • cutting board with cured meat and cheese
  • tajarin, dessert, water and coffe
  • Each basket contain:1 Picnic cloth, 2 Wine glasses, 1 corkscrew, napkins Depliant of the Tenuta and trekking path map
  • 3 glasses of wine
  • Sandwich
  • half bottle of Roero Arneis
  • water
  • hazelnut dessert
  • water and breadsticks
  • half bottle of Moscato d'Asti
  • 5/6 tipes of cheese and sausages
  • 3 glasses of wine
  • 4 glass of sparkling wine
  • Yoga mat
  • Yoga teacher
  • Cellar visit
  • Wine tasting of wine + taste of sausages and cheese.
  • Visita privata guidata del Parco
  • 5 dishes, 1 dessert and 1 coffe
  • Water, bread and a bottle of wine every 2 people
  • Candy bag with a magnet of the town
  • TESLA rental 250 km per day included
  • Full risk insurance theft and fire (excess 2.500 EUR)
  • 2 drivers
  • Ticket admission to the tower
  • leaflet
  • headphone
  • Visit of the cellar and tasting of 5 wines
  • 4 courses and 1 dessert
  • Water, bread and a bottle of wine every 2 people
  • 1 Complimentary tablecloth for 4 persons if a table is not present
  • 1 overnight with breakfast in SUPERIOR room
  • 1 day in the SPA
  • Visit of the cellar and tasting of 5 wines
  • Tutor who will follow you throughout the game
  • Toy gun with compressed air
  • Compulsory full face mask
  • Bullets
  • Check-in between 10 am and 11 pm
  • Use of all services: outdoor garden, living room (with wood-burning fireplace, sofa, TV), kitchen (with dishes, fridge, electric hob and coffee maker), attic (with double bed, 2-seater whirlpool tub and pellet fireplace), 2 bathrooms (with shower, toilet, bidet and sink)
  • Porch with barbecue area
  • Covered parking place
  • Welcome drink with a bottle of Prosecco
  • Bath and bed linen
  • Consumption of water, electricity, gas, wood and pellets
  • Breakfast with milk, fruit juice, yogurt, biscuits, nutella and jam
  • Check-out entro le ore 19
  • 3 courses and 1 dessert
  • Water, bread and breadsticks
  • Plaid for free every 2 people
  • Glass of Casa di Bianca with cheeses
  • Glass of Moscato d'Asti with hazelnuts
  • Short tour of the cellar
  • Walk in the vineyards
  • Guided tour of the cellar
  • Tasting of the 5 wines paired with a rich plate of cold cuts and cheeses
  • Harvest equipment (scissors and basket)
  • Lunch with the winemaker and his collaborators
  • 3 notti in agriturismo con colazione
  • Circa 2 ore e 30 minuti di visita guidata in esclusiva di Vercelli
  • Circa 2 ore di visita guidata in esclusiva del Principato di Lucedio
  • Biglietto d’ingresso per il Principato di Lucedio
  • 1 pranzo in ristorante tipico (bis di risotti + 1 dolce + acqua e caffè)
  • Circa 3 ore di attività esperienziale "make your own wine"
  • Assicurazione medico/bagaglio
  • Tassa di soggiorno
  • 3 notti in AGRITURISMO con colazione
  • Intera giornata di escursione in e-bike con guida cicloturistica
  • Noleggio 1 giornata di e-bike incluso casco e trasporto attrezzatura in agriturismo
  • 2 pranzi
  • Circa 2 ore di visita guidata in esclusiva del Principato di Lucedio
  • Circa 2 ore e 30 minuti di visita guidata in esclusiva di Vercelli
  • Assicurazione medico/bagaglio
  • Pernottamento e colazione in camere doppie, quadruple o triple adatta anche per famiglie con BAGNO CONDIVISO
  • Mungitura delle mucche in alpeggio (disponibile solo da GIUGNO a SETTEMBRE)
  • Cena presso il rifugio - Tris di antipasti - Gnocchi al Castelmagno DOP (o polenta) - Dessert - Acqua della fonte
  • Sacchetto PIC NIC - 2 panini a scelta + 1/2 Acqua + Dolce o Frutta
  • Visita di un caseificio locale produttore di CASTELMAGNO DOP
  • Visita libera al Santuario di San Magno
  • Visita libera all’ecomuseo del Castelmagno
  • Visita di un caseificio locale produttore di CASTELMAGNO DOP
  • Visita libera all’ecomuseo del Castelmagno
  • Visita libera al Santuario di San Magno
  • Pranzo presso il rifugio Maraman - Gnocchi al Castelmagno garantiti!
  • The offer is valid for MIN 4 participants
  • 2 notti in camera doppia con colazione - BASIC: Bed & breakfast/Hotel 3*/Agriturismo – SUPERIOR: Hotel 4* di charme
  • 2 ore di visita guidata a CANELLI
  • Visita con degustazione ad una delle cantine storiche convenzionate (a scelta oppure in base a disponibilità)
  • Visita con degustazione a cantina “tradizionale” a gestione familiare - 4 vini
  • Cena con menù degustazione (bevande escluse) - BASIC: Trattoria/agriturismo – SUPERIOR: Ristorante gourmet
  • Biglietto Salita alla Torre di Castagnole delle Lanze
  • 11 nights with breakfast (hotel and location variations are possible depending on actual availability during the season)
  • Day 2 - Excursion to the Borromean Islands as per program
  • Day 4 - Lake Orta excursion as scheduled (excluding ticket for the Island of San Giulio)
  • Day 5 - Guided tour of Ricetto di Candelo
  • Day 6 - Lunch (tasting menu - drinks not included)
  • Day 7 - Dinner in the brewery (hamburger + fries + dessert + 1 beer)
  • Day 8 - Truffle simulated search. The search is called simulated because the truffles are specially hidden before the walk. Since the research takes place in natural truffles (the place where truffles normally grow), nothing excludes that during the activity truffles may be found that are not hidden for the occasion, but which have matured naturally.
  • Day 9 – Neive guided tour
  • Day 9 - Visit and tasting in the cellar (1 wine included)
  • Day 10 - Visit and tasting in the cellar (2 wines + cutting board)
  • Day 11 - Lunch (tasting menu - drinks not included)
  • 2 Overnights on B&B basis
  • 2 overnights in Gavi in B&B
  • 2 overnights on half board basis
  • Dinner in cosy restaurant and local dishes
  • 2 dinners iwith traditional menu
  • 2 lunches - menus with local dishes
  • Dinner at hotel restaurant
  • 2 visits and wine tasting in cellar
  • Truffle hunting and cellar visit in Vignale
  • Lunch at local agrifarm
  • Entrance tickets at gavi Fortress, Libarna site, Serravalle Scrivia Museum, Voltaggio gallery
  • Wine tasting at Acqui Terme city winery
  • Visit and wine tasting at Alice bel colle winery with great viewpoint
  • Visit at Morsasco's Castle
  • Entrance with guided tour of Isola Bella
  • Entrance with guided tour of Isola Madre
  • Transfers by motorboat for non-exclusive use from Stresa to Isola Madre
  • Lunch at the La Piratera restaurant
  • Overnight 4 * Hotel with breakfast in Stresa
  • Entrance with guided tour of Isola Bella
  • Entrance with guided tour of Isola Madre
  • Transfers by motorboat for non-exclusive use from Stresa to Isola Madre, Isola Bella and back for the two days.
  • Lunch at the La Piratera restaurant
  • 2-night stay in an apartment on Isola Bella
  • E-bike rental + equipment (half day)
  • MTB guide (half day)
  • Grilled menu at the Bar Stazione
  • 1trail at the Mottarone Adventure Park
  • Trasferimenti in motoscafo ad uso non esclusivo da Stresa all’Isola Madre,
  • Pranzo presso il ristorante La Piratera
  • Ingresso con visita guidata all’Isola Madre
  • Ingresso con visita guidata all’Isola Bella
  • Guided Tour
  • Guided Tour
  • Guided Tour
  • 2 notti con colazione (escluso appartamenti che non includono la colazione)
  • 1 giornata noleggio eBike
  • Trekking tra i vigneti - Mappa dei sentieri inclusa
  • Passeggiata a piedi del paese con salita alla Torre dell'Orologio e visiita alla Casa della Donna Selvatica
  • 2 nights in suite with breakfast
  • A traditional 4 course romantic dinner - drinks excluded
  • Walking tour of the town, entrance to the clock tower, visit of the "Donna Selvatica" Museum
  • 2 nights with breakfast (excluded apartment)
  • 4 wines tasting (1 Dolcetto d'Alba, 1 Barbera d'Alba, 1 Barbaresco, 1 Moscato)
  • Walking tour of the town, entrance to the clock tower, visit of the "Donna Selvatica" Museum
  • 3 hours guided tour
  • wine tasting in the cellar
  • Group flight
  • Brunch with local products
  • Shuttlebus service with the climatized minibus from landing point to meeting and departure point
  • Certificate of the flight
  • Video shooting
  • 1 night with breakfast in Neive
  • Walking tour of the town, The Clock Tower ticket entrance, Donna Selvatica Museum entrance
  • 1 visit and wine tasting in cellar located in NEIVE
  • 1 dinner in restaurant in Neive with gourmet menù (drinks excluded)
  • 1 night with breakfast in farm house or Bed & Breakfast
  • 1 visit and wine tasting in cellar located in the BARBARESCO area
  • 1 visit and wine tasting in cellar located in the BAROLO area
  • 1 romantic dinner in restaurant with gourmet menù (drinks excluded)
  • 1 Day rental of e-Bike MTB
  • Authorized Cycling tour leader
  • Helmet - please advise about your size
  • Authorized Cycling tour leader
  • 1 Day rental of e-Bike
  • Helmet - please advise about your size
  • Tramezzino and a glass of wine
  • Guided walking tour
  • Helmet - please advise about your size
  • Special app including many itineraries to follow
  • Guided tour
  • Time for shopping in the market
  • Visit to the ancient ice house of the market
  • 1 Apartament for two persons
  • One day ticket on Orta ferries
  • Guided tour - Half Day
  • Two overnights - breakfast basket included
  • Guided Tour
  • SUMMER - 1 Pinguino Ice Cream + 1 Cremino + 1 Gianduiotto (in 2 different pastry shops)
  • WINTER - 2 Cremini and 2 Gianduiotti (in 2 differents historical pastry shops)
  • Guided Tour
  • Primo approccio con gli asini e trekking
  • Tiro con l’arco e ponte tibetano
  • Battesimo della sella
  • Utilizzo area attrezzata per pic nic riservata
  • Primo approccio con gli asini conduzione e cavalcatura
  • Tiro con l’arco e ponte tibetano
  • Battesimo della sella
  • 1 lunch in typical restaurant - drinks excluded
  • 1 wine tasting in cellar (3 wines)
  • 1 night in FARM HOTEL or BED & BREAKFAST
  • Fruit Basket and wine bottle in the room at arrival
  • 1 romantic dinner in a typical restaurant - drinks excluded
  • 1 night in COSY HOTEL with breakfast
  • guide
  • visit of the cellar, its barrels and bottles
  • breadsticks and snacks
  • 3 wines tastings
  • e- bike hiring (MTB FRONT XC)
  • 5 Wines tasting + a taste of cold cuts and cheeses.
  • Visit of the cellar
Not included The price of this tour does not include:
  • Trasporto
  • Helmet and underhelmet for second passenger (EUR 5,00)
  • Fuel (full/full) - Refuel service 12 EUR
  • Helmet and underhelmet for second passenger (EUR 5,00)
  • On demand shipping A/R Vespa at the agreed place 20 EURO per Vespa
  • Optional insurance, Kasko 30 EURO PER DAY, payment on spot
  • On demand shipping A/R Vespa at the agreed place 20 EURO per Vespa
  • Optional insurance, Kasko 30 EURO PER DAY, payment on spot
  • Fuel (full/full) - Refuel service 12 EUR
  • CSEN card € 5,00 per person (1 year)
  • CSEN card € 5,00 per person (1 year)
  • Personal towel
  • Additional kilometers not included (0,40 cents/km)
  • Additional driver (25 EUR)
  • Lower insurance excess to 1.000 EUR (65 EUR)
  • City tax - 1,50 EUR per person per night
  • JUNIOR SUITE surcharge - 30 EUR per person
  • SUITE surcharge - 40 EUR per person
  • Compulsory insurance (5 EUR per person)
  • Cene, pranzi non espressamente indicati
  • Trasferimenti interni
  • Bevande
  • Tassa di soggiorno
  • Cene, pranzi non espressamente indicati
  • Bevande
  • Trasporto
  • Guida e/o accompagnatori (quotazione su richiesta)
  • Cooking class gnocchi (da concordare o mattino o pomeriggio) - piatto Gnocchi al castelmagno omaggio a pranzo o cena sul posto - 12,50 EUR per persona
  • Sistemazione alternativa con BAGNO PRIVATO - Quotazione su richiesta
  • Trasporto
  • Guida e/o accompagnatori (quotazione su richiesta)
  • Supplement on request for less than 4 participants
  • Trasporto
  • Tassa di soggiorno
  • Tutto quanto non espressamente indicato alla voce "incluso"
  • Transportation - Rented car or rental with driver available. It is possible to rent a TESLA car!
  • City taxes
  • Boat ticket to San Giulio Island (10 EUR per person)
  • Anything not expressly indicated under "Included”
  • City tax
  • Drinks not inclueded at dinner and lunch
  • Entrance tickets to churches and museums
  • City tax
  • City tax
  • No drinks included at meals
  • Additional activities at the farmhouse
  • Museums and churches Entrance fees
  • Visit at Villa Ottolenghi (to be booked in advance)
  • Anything not expressly mentioned under heading "Included"
  • Anything not expressly mentioned under heading "Included"
  • Anything not expressly mentioned under heading "Included"
  • Extra in general
  • Extras and tasting (everyone will pay according to what they drink)
  • Extra in general
  • Extra in general
  • Tassa di soggiorno (1,50 EUR a persona, a notte)
  • City tax (1,50 EUR per person, per night)
  • City tax (1,50 EUR per person, per night)
  • possible visit at the typewriter Museum
  • Anything not clearly mentioned
  • Anything not clearly mentioned
  • Piano 35 Lounge Bar Aperitif on the rooftop of Intesa San Paolo skyscraper (everyone will pay according to what they drink)
  • Tutto quanto non espressamente indicato alla voce "INCLUSI"
  • Vivande e vettovaglie a cura dei Clienti
  • Tutto quanto non espressamente indicato alla voce "INCLUSI"
  • Transportation and Extras
  • Transportation and extras
  • everything not clearly mentioned above
  • transfer to/from the meeting point
  1. Programma della giornata

    10.30 incontro in veranda
    10.45 Presentazione dei prodotti Fior Fiore Coop e del progetto “Esperienze COOP”
    11.00 discorsi fra i filari con l’enologo, a seguire visita della cantina fra la zona di produzione e la barricaia
    12.00 degustazione di 4 vini fra cui il vino a marchio Fior Fiore Coop e un barolo accompagnato da assaggi di salumi e formaggi tipici del territorio
    13.00 termine della visita e ritiro di un piccolo omaggio con prodotto a marchio COOP

  2. GIORNO 1 - BENVENUTI!

    Arrivo in struttura, tempo a disposizione per il relax e pernottamento nella struttura.

  3. GIORNO 2 - ALLA SCOPERTA DELLE GRANGE (circa 45/65 km)

    Dopo una colazione a base di prodotti a chilometro zero, trasferimento con mezzi propri nella vicina Vercelli, dove incontrerete la guida esperta che vi condurrà in una visita del patrimonio artistico e culturale della città per circa 2 ore e mezza. Pranzo con degustazione di risotti presso un ristorante tipico. Nel pomeriggio, con mezzi propri, si raggiunge lo splendido Principato di Lucedio. Incontro con la guida e visita in esclusiva dell’Abazia Cistercense dove per prima in Italia venne introdotta la coltivazione del riso. Al termine della visita vi segnaleremo alcuni ristoranti in zona. Pernottamento.

  4. GIORNO 3 - DEGUSTAZIONE VINI ESPERIENZIALE NEL MONFERRATO (circa 70/90 km)

    Trasferimento con mezzi propri in una piccola azienda vitivinicola dove avremo modo di condividere con il proprietario un’esperienza a metà tra l’Alchimista e il Vignaiolo, in una piccola cantina rurale immersa nelle rigogliose colline monferrine. Dopo una rigenerante passeggiata tra i filari inerbiti delle vigne e degli uliveti entreremo in quella che fu la cantina del Re. Visiteremo la sala fermentazione, la barricaia nel seminterrato e la sala etichettatura accompagnati dai curiosi racconti su una viticultura eroica “più bio del bio” portata avanti da Tommaso, l’eccentrico vigneron, per poi provare con le nostre mani a creare il nostro vino. Utilizzeremo 3 dei 5 sensi per associare al meglio diverse tipologie di vino e trovare la combinazione che più soddisfa il nostro palato. Creata la ricetta (per noi) perfetta, imbottiglieremo il vino, etichetteremo e con orgoglio ci porteremo a casa un gustoso e unico ricordo da far provare ad amici e parenti! Al termine dell’attività consigliamo di recarsi al vicino Santuario di Crea, Sacro Monte Patrimonio dell’Unesco, dove sarà possibile pranzare e visitare in autonomia il percorso devoto composto da dodici cappelle che raffigurano la via Crucis.

  5. GIORNO 4 - ARRIVEDERCI!

    Pratiche per il check-out e arrivederci alla prossima avventura.

  6. GIORNO 1 - BENVENUTI!

    Arrivo in struttura, tempo a disposizione per il relax e pernottamento.

  7. GIORNO 2 - TOUR CON E-BIKE TRA LE VIE D’ACQUA VERCELLESI (circa 50 km)

    Incontro con la guida cicloturistica che, dopo un piccolo briefing conoscitivo e la messa a punto delle e-bike ci guiderà attraverso un’inedita pedalata alla scoperta delle vie d’acqua vercellesi. In questo angolo della pianura padana i corsi d’acqua sono essenziali per l’allagamento delle camere di risaia, il famoso spettacolo del mare a quadretti che si trova nel suo massimo splendore da metà aprile a metà maggio. Pranzo incluso. Dopo aver pedalato per una cinquantina di chilometri tra le strade bianche della campagna vercellese rientro in struttura verso il tardo pomeriggio per un meritato relax. Pernottamento.

  8. GIORNO 3 - ALLA SCOPERTA DELLE GRANGE/PRINCIPATO DI LUCEDIO (circa 50/60 km)

    Dopo una colazione a base di prodotti a chilometro zero, trasferimento con mezzi propri nella vicina Vercelli, dove incontrerete la guida esperta che vi condurrà in una visita del patrimonio artistico e culturale della città per circa 2 ore e mezza. Pranzo con degustazione di risotti presso un ristorante tipico. Nel pomeriggio, con mezzi propri, si raggiunge lo splendido Principato di Lucedio. Incontro con la guida e visita in esclusiva dell’Abazia Cistercense dove per prima in Italia venne introdotta la coltivazione del riso. Al termine della visita vi segnaleremo alcuni ristoranti in zona. Pernottamento.

  9. GIORNO 4 - ARRIVEDERCI!

    Pratiche per il check-out e arrivederci alla prossima avventura.

  10. GIORNO 1 - TREKKING, ALPEGGI E BUONA CUCINA

    Il week end inizierà con una spettacolare escursione a piedi nelle borgate del comune di CASTELMAGNO. L’anello di Colletto e Narbona, un giro semplice alla scoperta delle piccole località ricche di storia e dei pascoli, è uno dei più gettonati. Per godervi al meglio la camminata avrete la possibilità di prenotare la visita guidata da un accompagnatore naturalistico oppure vi metteremo a disposizione una traccia Gps. Rientro a Castelmagno verso le 17.00. Un nostro incaricato vi accompagnerà in ALPEGGIO per assistere ALLA MUNGITURA DELLE MUCCHE.
    Dopo una giornata di saliscendi vi siete meritati una super CENA TIPICA presso il ristorante del rifugio. Gli GNOCCHI AL CASTELMAGNO, fatti rigorosamente a mano, saranno i protagonisti della serata.
    Dopo cena non vi resta che uscire ad ammirare il CIELO STELLATO della Valle Grana sorseggiando un buon bicchiere di birra artigianale o un liquore alle erbe di montagna. Un meritato riposo nelle semplici ma accoglienti camere del rifugio conclude la giornata.

    E SE VUOI IMPARARE A CUCINARE GLI GNOCCHI AL CASTELMAGNO PRENOTA LA NOSTRA NOSTRA "COOKING CLASS GNOCCHI" (da concordare mattino o pomeriggio)

  11. GIORNO 2 - IL CASTELMAGNO DOP E I BABACIU

    Il giorno successivo, dopo una colazione con VISTA MOZZAFIATO, un nostro incaricato vi accompagnerà in uno dei CASEIFICI LOCALI per scoprire le tecniche di produzione del CASTELMAGNO DOP. Prima di partire non dimenticate il sacchetto PIC NIC, fornito dal rifugio, che potrete consumare immersi nella natura di una montagna ancora incontaminata. Non lasciate Castelmagno senza aver visitato il magnifico SANTUARIO DI SAN MAGNO.
    Sulla via del rientro, ultima tappa ALL’ECOMUSEO DEL CASTELMAGNO a Monterosso Grana, luogo abitato dai BABACIU, uomini e donne di paglia che rendono la frazione di San Pietro una borgata senza tempo.

  12. DAY 1 – CANELLI SOPRA E SOTTO

    Canelli è una cittadina il cui centro storico racconta la ricchezza e la storia di una comunità. La percorreremo insieme, raccontandone il passato attraverso le sue Chiese che racchiudono veri capolavori d'arte, la Sternia che conduce al CASTELLO GANCIA e dalla cui sommità si può ammirare un grandioso paesaggio. È proprio con il paesaggio stesso che si concluderà la nostra passeggiata visto che la sua storia e la sua evoluzione sono strettamente connesse con le attività umane, tanto da aver consentito a questi luoghi di essere riconosciuti PATRIMONIO DELL'UMANITÀ.
    Nel pomeriggio vi abbiamo prenotato una visita ad una delle due cantine storiche convenzionate.

    COPPO
    Edificate con ogni probabilità a partire dal XVIII secolo come piccole cantine di conservazione, rimaneggiate e ingrandite nel corso dell’800 e del ‘900 fino alle ristrutturazioni e alle sistemazioni moderne, le storiche cantine Coppo si sviluppano sotto la collina di Canelli per un’estensione di oltre 5 mila metri quadrati e una profondità che, nel suo punto più basso, raggiunge i 40 metri.

    CONTRATTO
    La cantina storica è un vero tesoro, unico nel suo genere. Questa enorme cattedrale sotterranea, come Coppo, si estende per più di 5 mila metri quadrati; scavata nella marna che compone la collina alle spalle della piccola città di Canelli, arriva a raggiungere una profondità di 32 metri.
    Presso il suo elegante edificio in stile Liberty e il suo incantevole giardino, Contratto vi darà il benvenuto. Potrete visitare una galleria di antichi documenti e l’affascinante Sala dei Sacchi che ospita un piccolo museo di strumenti e macchine usate un tempo per la vinificazione.
    Serata libera.

  13. DAY 2 – BIANCO E ROSSO CANELLI

    Dopo la prima colazione un po’ di tempo libero nell’attesa di raggiungere in tarda mattinata una CANTINA A GESTIONE FAMILIARE dove vi abbiamo prenotato una visita con degustazione di vini bianchi e rossi.
    Pomeriggio libero per scoprire il territorio. Per gli amanti della letteratura immancabile un itinerario tra i luoghi Pavesiani. Consigliamo la visita della casa natale di CESARE PAVESE a Santo Stefano Belbo.
    In alternativa consigliamo di fare tappa ad ASTI città d’arte tra le più belle e affascinanti del Piemonte, che diede i natali a Vittorio Alfieri, noto poeta e drammaturgo oppure fate un salto a NIZZA MONFERRATO la capitale della Barbera.
    A cena vi abbiamo prenotato un tavolo in uno dei nostri RISTORANTI PREFERITI. Non si può lasciare il Monferrato senza aver provato l’ottima cucina. Se poi il ristorante è consigliato da un local l’esperienza diventa indimenticabile!

  14. DAY 3 – FINO AL CONFINE CON LE LANGHE

    Dopo la prima colazione rilasciate le camere e con circa 20 minuti di strada raggiungete CASTAGNOLE DELLE LANZE, ultimo borgo del Monferrato situato proprio al confine con la provincia di CUNEO.
    Arrivati in paese salite verso il borgo antico, parcheggiate l’auto e incamminatevi nelle stradine di questo piccolo gioiello.
    L'itinerario inizia sulla piazza principale da dove si intravvedono le tre “punte” che caratterizzano il borgo: i campanili della Chiesa di San Pietro, della Chiesa dei Battuti e la Torre. Il centro stupisce anche per le opere realizzate da artisti locali negli ultimi anni come i portici, formati da tredici arcate dipinti dall’artista Vincenzo Piccatto oppure il murales del pittore Beppe Gallo che propone uno scorcio con i colori del tipico territorio castagnolese.
    Salendo ancora si raggiunge il parco della Rimembranza, dedicato ai caduti della prima guerra mondiale e sul punto più alto la torre panoramica. La salita alla torre vi permetterà di ammirare uno splendido panorama a 360° che abbraccia tutto l’arco alpino dal Monte Rosa alle Alpi Marittime, dalle colline del Monferrato a quelle di Langa fino all’ Appennino Ligure.
    Caratteristica del percorso a scendere è poi la pavimentazione delle vie e delle piazze, detta “sternia”, costituita da cemento e pietra del fiume Tanaro.

    Volendo potete sconfinare nella Provincia di Cuneo e regalarvi ancora qualche ora tra le colline del BARBARESCO. Consigliamo la visita di NEIVE con una suggestiva passeggiata tra le viuzze di uno dei Borghi più belli d'Italia.

  15. DAY 1 - ISOLA BELLA

    Arrival and free time. In the late afternoon, transfer by motorboat to Isola Bella and accommodation in the apartment. Dinner at Il Fornello Bottega con Cucina bistro (à la carte menu - not included in the rate)

  16. DAY 2 - OUTDOOR DAY AT MOTTARONE

    E-bike rental and tour with qualified MTB guide. Followed by a barbecue or tasting of local products at Bar Stazione. In the afternoon, activities at the Mottarone Adventure Park: 4 trails with different levels of difficulty, ideal for all ages, starting from 3 years. Return and transfer by motorboat to Isola Bella and dinner at Il Fornello Bottega con Cucina bistro (à la carte menu - not included in the rate)

  17. DAY 3 - BORROMEAN ISLANDS

    In the morning, transfer by motorboat to Isola Madre and guided tour of the Botanical Garden and Palazzo Borromeo. Lunch at La Piratera restaurant and transfer by motorboat to Isola Bella. Guided tour of Palazzo Borromeo and free visit of the gardens. Shopping walking in the Vicolo del Fornello. In the late afternoon, return by motorboat to Stresa (Piazza Marconi)

  18. DAY 1 - STRESA

    Arrival in STRESA and free time for a walk. Stresa, queen of Lake Maggiore, is located in a magnificent panoramic position, under the Mottarone mountain. The villas, parks, gardens, the flowery lakefront, the ever-changing spectacle of the Borromean islands, crowned by snow-capped mountains, make Stresa one of the most important lakeside resorts. Strolling along the romantic lakefront admiring the panorama of the Borromean Islands and the mountains is a truly extraordinary experience in every season.
    Hotel accommodation and overnight stay.

  19. GIORNO 2 - BORROMEAN ISLAND

    After breakfast departure to discover the BORROMEAN ISLANDS. Visiting these wonderful places of Lake Maggiore is today a gift that everyone can afford. Living the exclusive experiences designed on the needs of each customer is a luxury for true connoisseurs.
    Starting from Piazza Marconi you will reach ISOLA MADRE by motorboat. Described as the most voluptuous place seen on earth by Flaubert, Isola Madre is the largest and most exotic of Lake Maggiore. Rare botanical species from all over the world, animals with colorful plumage and lush vegetation make this island the perfect destination for lovers of nature and hidden beauty. Guided tour of the Botanical Garden and Palazzo Borromeo (duration about 1 hour).
    Lunch at La Piratera restaurant (drinks not included).
    In the early afternoon, by motorboat, you will reach ISOLA BELLA. A vessel on the water: this is how Isola Bella appears seen from above, a rock that since 1650 has become a place of delights on Lake Maggiore. Palace and garden represent the quintessence of the Italian Baroque. The art collections and the richness of the interiors of the princely residence are reflected outside in the preciousness of the Baroque garden, where the Teatro Massimo and the ten flowered terraces triumph. Guided tour of the Borromeo Palace and free visit of the gardens and some time for shopping while walking in the Vicolo del Fornello.
    In the late afternoon, return by motorboat to Stresa (Piazza Marconi).

  20. DAY 1 - STRESA AND LAKE MAGGIORE

    Arrival in Stresa in the day and free time for a walk. Stresa, queen of Lake Maggiore, is located in a magnificent panoramic position, under the green slopes of Mottarone. The numerous villas, parks, gardens, the flowery lakefront, the ever-changing spectacle of the Borromean islands, crowned by snow-capped mountains, make Stresa one of the most important lakeside resorts.

    Accommodation at the MILAN SPERANZA AU LAC 4 * Hotel (hotel and location variations are possible depending on actual availability during the season)

  21. DAY 2 – THE BORROMEAN ISLANDS

    After breakfast departure to discover the Borromean Islands. Visiting these wonderful places of Lake Maggiore is today a gift that everyone can afford. Living the exclusive experiences designed on the needs of each customer is a luxury for true connoisseurs.
    Starting from Piazza Marconi you will reach Isola Madre by motorboat. Described as the most voluptuous place seen on earth by Flaubert, Isola Madre is the largest and most exotic of Lake Maggiore. Rare botanical species from all over the world, animals with colorful plumage and lush vegetation make this island the perfect destination for lovers of nature and hidden beauty. Guided tour of the Botanical Garden and Palazzo Borromeo (duration about 1 hour).
    Lunch at La Piratera restaurant (drinks not included).
    In the early afternoon, by motorboat, you will reach Isola Bella. A vessel on the water: this is how Isola Bella appears seen from above, a rock that since 1650 has become a place of delights on Lake Maggiore. Palace and garden represent the quintessence of the Italian Baroque. The art collections and the richness of the interiors of the princely residence are reflected outside in the preciousness of the Baroque garden, where the Teatro Massimo and the ten flowered terraces triumph. Guided tour of the Borromeo Palace and free visit of the gardens and some time for shopping while walking in the Vicolo del Fornello. In the late afternoon, return by motorboat to Stresa (Piazza Marconi).

    You will overnight at the MILAN SPERANZA AU LAC 4 * Hotel (hotel and location variations are possible depending on actual availability during the season)

  22. DAY 3 – VOGOGNA AND ORTA SAN GIULIO

    After breakfast in about 30 minutes by car you will reach Vogogna. Independent visit of this important fortified center nestled in the Ossola Valley, an integral part and seat of the Val Grande National Park.

    In the central medieval square it is possible to visit the fourteenth-century Palazzo Pretorio which preserves the Celtic Mascherone inside; a little further on the church of Santa Marta dating back to the sixteenth century, the primitive place of prayer of the militiamen of the fortress. From the Visconti Castle, today the site of events and demonstrations, it is possible to see the remains of the fortress, a further bastion of the valley. Coming down from the castle, the parish church of the Sacred Heart of Jesus appears majestic and, next to it, the former church of Ss. Giacomo and Cristoforo, with its richly carved sixteenth-century portal. Also not to be missed is a tasting of the savory Ossola cheese accompanied with typical wines.
    In the afternoon, after about 30 km, you will reach Lake Orta.

    You will overnight at the HOTEL L’APPRODO in PETTENASCO located on the shores of the magical lake (variations of hotels and locations are possible depending on actual availability during the season).

  23. DAY 4 – ORTA SAN GIULIO AND THE BIELLESE

    After breakfast you will meet your guide who will accompany you to discover the magnificent Borgo. Orta San Giulio stands in a splendid position on the green peninsula of Sacro Monte, on the eastern shore of Lake Orta, facing the island of San Giulio. The picturesque village is crossed by narrow and winding streets, overlooked by ancient Baroque houses and palaces with arcaded courtyards and wrought iron balconies. On the central square is the Community building, with a large portico. The town is dominated by the Sacro Monte di Orta, about 400 meters of altitude, included by UNESCO in the list of its World Heritage Sites.
    Small yet rich in historical evidence, the Island of San Giulio retains a mysterious and particular charm that makes it truly unique. You will reach it in a few minutes of navigation. In the center stands the imposing bulk of the Benedictine monastery "Mater Ecclesiae", where the cloistered nuns spend their day in prayer and in the long and complex restoration of precious fabrics.
    Pilgrims have been coming here for centuries to visit the splendid Romanesque church of San Giulio, dedicated to the first evangelizer of Cusio. The saint's body rests in the crypt, built in the Baroque period, in a sumptuous silver and crystal case. Of particular value are the early medieval finds preserved in the adjacent local museum. Leaving the basilica, it is impossible not to walk along the circular path that surrounds the island, getting lost among the ancient houses of the canons transformed over the centuries into elegant private residences and surrounded by small, seductive flower gardens.
    In the late afternoon, after an abundant hour on the road (about 80 km) you will reach the Biellese area.

    You will overnight at IL RELAIS SANTO STEFANO in Sandigliano (hotel and location variations are possible depending on actual availability during the season).

  24. DAY 5 - CANDELO

    After breakfast with your car you will reach Candelo (about 6 km far) where you will meet the guide who will take you to discover the Ricetto di Candelo. Walking through its cobbled streets is like breathing history, it is like “going up and down” through the Middle Ages to discover moments linked to peasant culture, it is like getting lost in the magic of a unique place. The center of the town consists of a group of buildings of mostly fourteenth-century origin, fortified by a circle of herringbone pebbles, which served as agricultural storage and refuge for the population in case of danger. Pseudo-pentagonal in plan, with five road axes intersected by two orthogonal streets, it has corners protected by circular towers; access is through a tower door with a pointed arch. On the square in front of the entrance is the Palazzo del Principe, a sort of three-storey strong house with a keep, built at the end of the fifteenth century. Canestrelli, very thin, irregularly shaped sweets, typical of this area, also date back to medieval times.

    In the afternoon, passing by Turin, you will reach Pinerolo where you will overnight at the HOTEL BARRAGE 4 * (hotel and location variations are possible depending on actual availability during the season)

  25. DAY 6 – USSEAUX AND THE PINEROLESE

    After breakfast with your car you will climb up to the 1,400 meters of Usseaux. A welcoming alpine village in the Alta Val Chisone, Usseaux is part of three natural parks and preserves elements of the typical Alpine architecture and the traditional "patouà" language, a variant of the Oc language.
    Murals and sundials enrich the town and will guide you towards the characteristic Piazza del Sole. The peasant tradition lives on in the fountains, wash houses, mills and ovens; imposing, in the capital, the church of San Pietro; in the hamlet of Balboutet there is the church of San Bartolomeo, rebuilt in the mid-nineteenth century on the remains of an ancient church.
    Not to be missed:
    - a visit to the villages and mills;
    - excursions in the mountains and on the Assietta road;
    - tastings of the Violets cheese, the Plaisentif accompanied by local bread.
    At lunch you cannot miss a stop in one of the typical restaurants where you can enjoy an excellent mountain menu.
    In the afternoon you will reach Saluzzo (about 70 km away). Along the way we recommend a stop at the Staffarda Abbey, an impressive abbey complex founded in the 12th century in Romanesque style that includes the church, monastic buildings and nine farmhouses. Founded between 1122 and 1138 on the territory of the ancient Marquisate of Saluzzo, the Benedictine Cistercian Abbey reached in a few decades a considerable economic importance as a place of collection, processing and exchange of the products of the surrounding countryside, made fertile by the monks with extensive and complex remediation works. Of the abbey complex, the Church is particularly appreciated, with the Polyptych by Pascale Oddone and the sixteenth-century wooden group of the Crucifixion, the Cloister, the Refectory, with traces of a painting depicting "The Last Supper", the Chapter Room, the Guest House; the other buildings make up the so-called "concentric" of Staffarda, that is the village, which still retains the historic architectural structures functional to agricultural activity, such as the covered market on the square in front of the Abbey and the farmhouses.

    Overnight at the ANTICO PODERE PROPANO (hotel and location variations are possible depending on actual availability during the season)

  26. DAY 7 - OSTANA AND THE MARQUISATE OF SALUZZO

    After breakfast, going up the Po Valley you will reach the areas where the head of the homonymous river is located. On your own you can visit Ostana, the smallest of the most beautiful villages in Italy. Ostana is a sort of enchanted world to be discovered. A small town of scattered hamlets, it enjoys a sunny and panoramic position on the Monviso group. Named for the first time in 1322 (when Manfredo IV di Saluzzo invested the Marquis Manfredino and Oddone del Carretto also in the fiefdom of Austane, to pay off a debt of 9 thousand Genoese lire), it is an alpine corner of Occitania that invites slow walks. The best way to find out is in fact walking through its villages, a tour that takes four hours and requires the use of snowshoes in winter.

    In the afternoon you will return to Saluzzo, capital for over four centuries, from 1142 to 1548, of the marquisate to which it gave its name. Saluzzo is a city with a fascinating history. Among its scenic streets, palaces and churches preserve real artistic relics, produced in a long period in which in these lands the autumn of the Middle Ages was intertwined with the explosion of Renaissance art. A real cocktail of cultures in a place that for centuries has been an important crossroads of men, goods and ideas.
    For dinner we have booked you a table at the pub of the Brewery della Granda. With a Piedmontese breed meat burger combined with one of their delicious craft beers you will end this fantastic day in the best possible way.

    Overnight at the ANTICO PODERE PROPANO (hotel and location variations are possible depending on actual availability during the season)

  27. DAY 8 – CHIANALE AND THE VARAITA VALLEY

    After breakfast, another day another valley, to be visited completely independently in order to dedicate yourself to the activities you prefer. You will go up with your car to the border between Piedmont and France. A village of Occitan culture awaits you with a slate heart, with slate roofs, stones and houses with ancient beams. Sheltered in a very strategic position that keeps it safe from the dangers of avalanches, in Chianale you can breathe the magical scent of the Alps. The fairytale touch is given by the larches resting in the snow next to houses heated by fireplaces. The Provencal culture of the troubadours still lives in the area, there is the largest Cimbri forest in Europe. And there is the Chemin Royal which led all the way to France. No war in the village. The Catholic church and the Calvinist temple looked upon each other in peace.
    Chianale is a fraction of the municipality of Pontechianale in the province of Cuneo. The town closes the Alta Val Varaita with its lake surrounded by woods and pine forests. Going up, you arrive at the beautiful village of Chianale, all in stone located at 1,800 meters high which is located on the ancient Chemin Royal, the salt road also went straight to France. Along a very steep climb (which can only be done in summer) you can reach the Colle dell’Agnello at 2,748 meters and from below you reach the Queyras region.
    On your way back we recommend stopping by at:
    - SAMPEYRE, a village famous for the Baìo, a traditional Occitan festival that takes place every five years,
    - MELLE, a town famous for the production of typical cow cheeses (the Tumin del Mel) and a compulsory stop to taste the hay-flavored ice cream of the small "Fioca" laboratory,
    - BROSSASCO one of the major production centers of Rustic Furniture,
    - PIASCO seat of the famous Victor Salvi harp factory which houses in addition to the production workshops also a beautiful museum dedicated to this noble instrument.
    At the end of the day you will reach Bra, the capital of cheese and slow food.

    The overnight is provided at HOTEL CANTINE ASCHERI 4 * (hotel and location variations are possible depending on actual availability during the season).

  28. DAY 9 - MONFORTE D'ALBA AND THE TRUFFLE

    After breakfast early in the morning you will reach the truffle ground where Piercarlo and his Tabui (in Piedmontese this word indicates the truffle hunter's faithful dog) await you. Going through the woods in search of truffles, be it black or white, is undoubtedly one of the most exciting and intense experiences that the Langhe area can offer.
    Then, along a scenic road that caresses the Alta Langa area, you will arrive in Monforte d'Alba which you can visit independently. Of Roman origin, Monforte is located in a privileged position on one of the most majestic hills of the Langhe. The village, clinging to sunny slopes, has a medieval layout, with narrow streets that rise towards the square of the Antica Chiesa, where the oratory of Sant’Agostino and the Scarampi palace are located, obtained from the structures of a medieval castle. The main square, shaped like an amphitheater, is a real open-air auditorium. In the late afternoon in about half an hour you will reach Neive.

    The overnight stay is foreseen at the COZY SMALL HOTEL AL PALAZZO ROSSO (hotel and location variations are possible depending on the actual availability during the season).

  29. DAY 10 – NEIVE AND THE LANGHE OF BARBARESCO

    After breakfast, you will meet a representative of the Tourist Office who will accompany you to discover Neive. A suggestive walk through the alleys of one of the most beautiful villages in Italy. Among baroque houses, churches and villas with splendid gardens we will climb up to the castle floor where you can enjoy, climbing the renovated Clock Tower, an unforgettable view of the UNESCO World Heritage areas of Langhe, Roero and Monferrato. A stop at the Museum of the Wild Woman, a tribute to the work of Romano Levi and his sister Lidia who for over sixty years, continuing the tradition of their ancestors, have produced a unique Grappa, embellished by the colorful poetic labels drawn by hand by Romano.
    The walk will end with a visit to the historic cellars of the Neive Castle. The visit to the cellars begins in the ancient access, where the centuries-old wine press preserves the historical memory of the work done. This is followed by the entrance to the cellars carved into the rock, where the wines rest at a naturally controlled temperature and in large and small wooden barrels. These are important wines that come from an area appreciated for the production of a great red from Piedmont: Barbaresco. There will be tasting sessions, in the beautiful garden in front of the cellar or in the wine shop.
    In the late afternoon, after about an hour drive, you will reach Monferrato.

    Overnight at the LOCANDA MARTELLETTI in Cocconato (hotel and location variations are possible depending on actual availability during the season)

  30. DAY 11 - COCCONATO AND THE MONFERRATO OF THE INFERNOT

    After breakfast, time at leisure to discover the Borgo. Cocconato is a small but lively village that can boast one of the best preserved and restored historic centers in the Asti area. The town winds from the central and lively Piazza Cavour, animated by cafes, restaurants and shops selling typical products, from which you can go up towards the upper part of the town along via Roma, between ancient houses with balconies with wrought iron railings and carved wooden doors, up to the 15th century Palazzo Comunale, the most significant monument of the locality and a rare example of civil architecture in the Gothic style of Monferrato. The building, with arcades on the ground floor, follows the course of the road and has three floors above ground on the side towards the street and two on the side of the courtyard. Continuing along the cobbled streets climbing uphill, you arrive at the parish church, dedicated to Santa Maria della Consolazione, in a panoramic position over the town and the surrounding hills.
    In the early afternoon, leaving the province of Asti to enter the province of Alessandria, in about forty minutes by car, you will reach Rosignano Monferrato. Upon reaching your destination, a visit to a historic winery with its characteristic infernot awaits you, followed by a tasting accompanied by a platter of local products.

    Overnight at I CASTAGNONI SMART RESORT in Rosignano Monferrato (variations of hotels and locations are possible depending on actual availability during the season)

  31. DAY 12 – CELLA MONTE

    After breakfast, check out and autonomous visit of the Borgo di Cella Monte. Built in sandstone, a reminder of the sea of millions of years ago, this small Piedmontese village lies on the gentle slopes of Monferrato. Cella Monte is located in the province of Alessandria in that part of Piedmont famous all over the world for its excellent vineyards and devotion to wine production. Immersing yourself in its alleys, you may happen to observe shells inside the walls: they are not the work of man, but of nature. Millions of years ago there was the sea here and the Monferrato hills were its archipelagos. As the water withdrew, the sandstone remained, a stone with which the houses of its five hundred inhabitants were built.
    The deeper you go into the walk, the more you realize you are walking through an open-air museum, which has remained exactly the same as when it was built: all around, the soft hills on which a group of houses occasionally sprouts, between the wonderful ups and downs of the vineyards that look like an impressionist painting. Lunch in a typical restaurant (drinks not included) and end of services.

  32. DAY 1 - STRESA

    Arrivo a STRESA in giornata e tempo libero per una passeggiata. Stresa, regina del Lago Maggiore, è situata in magnifica posizione panoramica, sotto le verdi pendici del Mottarone. Le numerose ville, i parchi, i giardini, il lungolago fiorito, lo spettacolo sempre cangiante delle isole Borromee, coronate di monti innevati, fanno di Stresa una delle più importanti stazioni di soggiorno lacuale. Passeggiare sul romantico lungolago ammirando il panorama delle Isole Borromee e dei monti è un’esperienza davvero straordinaria in ogni stagione. Sistemazione in hotel e pernottamento.

  33. DAY 2 - LE ISOLE BORROMEE

    Dopo la prima colazione partenza alla scoperta delle ISOLE BORROMEE. Visitare questi luoghi meravigliosi del Lago Maggiore è oggi un regalo che tutti possono farsi. Vivere le esperienze esclusive disegnate sulle esigenze di ogni cliente è un lusso per veri intenditori.
    Partendo da Piazza Marconi raggiungerete in motoscafo l'ISOLA MADRE. Descritta come il luogo più voluttuoso visto in terra da Flaubert, l’Isola Madre è la più grande ed esotica del Lago Maggiore. Rare specie botaniche provenienti da tutto il mondo, animali dai piumaggi variopinti e una vegetazione lussureggiante fanno di quest’isola la destinazione perfetta per gli amanti della natura e della bellezza nascosta. Visita guidata del Giardino Botanico e del Palazzo Borromeo (durata circa 1 ora).
    Pranzo presso ristorante La Piratera (bevande escluse).
    Nel primo pomeriggio sempre in motoscafo raggiungerete l’ISOLA BELLA. Un vascello sull’acqua: così appare l’Isola Bella vista dall’alto, uno scoglio che dal 1650 diventa luogo di delizie del Lago Maggiore. Palazzo e giardino rappresentano la quintessenza del barocco italiano. Le collezioni d’arte e la ricchezza degli interni della dimora principesca si specchiano fuori nella preziosità del giardino barocco, dove trionfano il Teatro Massimo e le dieci terrazze fiorite. Visita guidata del Palazzo Borromeo e visita libera dei giardini e un po’ di tempo per lo shopping passeggiando nel Vicolo del Fornello.
    Nel tardo pomeriggio, rientro in motoscafo a Stresa (Piazza Marconi).

  34. DAY 1 - GAVI

    Arrivo a Gavi, sistemazione in b&b nel centro storico. Passeggiata nel vecchio borgo (Bandiera Arancione TCI) dove tra le stradine e le case colorate del centro si arriva ad ammirare la Chiesa di San Giacomo, bellissimo esempio di architettura romanica. Si sale poi verso il Forte per una visita guidata della fortezza a poligono edificata tra il Cinquecento e il Seicento. Al termine della visita pranzo libero. L'itinerario prosegue a pochi chilometri da Gavi, per la visita ad un’azienda vinicola la cui produzione del vino è completamente biologica e uno dei prodotti di eccellenza è il Cortese Gavi Docg ottenuto da fermentazione ed affinamento in anfore di terracotta. A seguire degustazione in cantina con prodotti tipici, quali la focaccia di Novi e il formaggio Montebore presidio Slow Food.
    Prima di ritornare a Gavi per il pernottamento, la cena avverrà in una tipica trattoria immersa nei vigneti dove si assaporeranno i piatti della tradizione (ravioli, torte di verdura e i salumi come la Coppa al Gavi Docg, il lardo e la testa in cassetta di Gavi Presidio slow food).

  35. DAY 1- CASALE MONFERRATO

    Arrivo a Casale Monferrato in tarda mattinata e giornata dedicata alla visita della città partendo da Piazza Castello e dall’imponente Castello dei Paleologi, dimora dei Gonzaga fino alla seconda metà del Cinquecento, divenuto in seguito fortezza.
    Casale è una delle porte del Monferrato, tra la Pianura Padana e le colline del territorio oggi patrimonio UNESCO. I Gonzaga la resero uno dei centri più prestigiosi d’Europa e lo si può notare durante la visita del centro, ricco di tesori architettonici, edifici civili e religiosi.
    Lasciata Piazza Castello si prosegue alla volta di Via Saffi, ricca di botteghe, negozi e dominata dalla torre civica del XI secolo, uno dei simboli della città. Raggiunta Piazza Mazzini, con al centro il monumento equestre di Carlo Alberto, sosta per il pranzo libero e per acquistare qualche prodotto tipico come i krumiri (ottimi biscotti da provare con lo zabaione caldo!).
    La visita continua con la Chiesa di San Domenico, progettata dal Bramantino, con un portale marmoreo rinascimentale e all’interno opere di scuola fiamminga e dipinti del Moncalvo; la Cattedrale di Sant’Evasio, in stile gotico- romanico con la sua Cappella
    nella quale sono conservate le reliquie del santo; la Sinagoga, edificata nel 1595, straordinario esempio di architettura tardo barocca, con stucchi, ori e preziosi arredi lignei.
    Altra tappa importante è il Museo Civico e Gipsoteca Bistolfi, un tempo Convento di Santa Croce, oggi sede di importanti collezioni d’arte, da Guglielmo Caccia ad Angelo Morbelli, oltre ad opere dello scultore casalese Leonardo Bistolfi. Molto interessante è la mostra permanente dedicata all’esploratore Carlo Vidua, con una raccolta di reperti provenienti dai suoi viaggi in tutto il mondo.

  36. DAY 2 - LIBARNA – SERRAVALLE – VOLTAGGIO

    Dopo la colazione la giornata inizia a Libarna con la visita all'Area Archeologica della città romana costruita nel 148 a.C. lungo la via Postumia che collegava Aquileia con Genova. Si attraverserà la storia della città insieme al racconto degli antichi sapori e della produzione/commercio del vino arrivando fino ai giorni nostri con gli Archeosapori, cioè quegli alimenti e prodotti che, con adattamento e trasformazione nel corso dei secoli, sono ancora presenti sulle nostre tavole (vino, miele, formaggi, le farine e il pane “libum”).
    Si prosegue con la visita del museo di Libarna dove sono contenuti i reperti archeologici rinvenuti nel sito e testimoni della vita quotidiana della città romana. Sosta golosa con gli Archeosapori in pasticceria dove si degustano gallette e “tessellae” di farro, la Torta di Catone e il bacio di Libarna (a base di miele e nocciole, ingredienti utilizzati per i dolci già nella cucina romana).
    Pranzo veloce sempre alla ricerca degli Archeosapori con tappa da con la tradizionale farinata, prodotto semplice a base di farina di ceci acqua sale ed olio d'oliva cotto nel forno a legna. I romani avevano introdotto la “puls” sinonimo di una cucina semplice e sobria a base di legumi diversi come farro e farina d'orzo , ma quella più apprezzata era, come oggi, quella di ceci.
    Nel primo pomeriggio si raggiunge il comune di Voltaggio, uno dei comuni più “liguri” della provincia di Alessandria la cui origine romana deriva dal passaggio dell’antica via Postumia, fulcro degli scambi commerciali provenienti dal porto di Genova.
    Dopo un giro nel centro storico con la sosta sul ponte romanico dei Paganini sul fiume Lemme e una visita alla Chiesa di S.Maria Assunta andiamo a scoprire un piccolo gioiello, la Pinacoteca del Convento dei Cappuccini con i suoi preziosissimi dipinti di autori liguri, piemontesi e lombardi.

  37. DAY 2 - VIGNALE MONFERRATO

    Dopo la colazione in hotel, trasferimento a Vignale Monferrato, piccolo borgo sulla sommità di una dolce collina patrimonio UNESCO, tra Alessandria, Casale Monferrato e Asti, dove avrete il piacere di scoprire la tradizione e la filosofia adottata da una bellissima cantina vinicola, sulla produzione biologica del vino, oltre a poter visitare il loro Infernot.
    A pochi passi dall’azienda vinicola, immersi in un ambiente incontaminato, scoprirete il duro ma affascinante lavoro che c’è dietro alla ricerca dei tartufi, un’esperienza unica con esperta trifulau e il suo cane ,che vi farà conoscere uno dei tesori più preziosi del territorio.
    Rientrati in cantina, degustazione di vini locali, come Barbera, Grignolino, Freisa e pranzo a Vignale in un’elegante trattoria con che si affaccia sulla valle circostante, in cui i sapori tipici monferrini sono i protagonisti assoluti dei piatti proposti. Nel pomeriggio rientro in hotel per qualche ora di relax nella spa della struttura o passeggiata nel vicino complesso, inserito all’interno dei patrimoni dell’umanità
    UNESCO del Sacro Monte di Crea, situato in una delle più alte colline del Monferrato. La Chiesa, il parco e il percorso lungo le 23 cappelle che termina con la riccamente decorata Cappella del Paradiso, rendono il sito una piacevole meta dal punto di vista religioso, artistico e naturalistico. Rientro in hotel per la cena e il pernottamento.

  38. DAY 3 - BOSIO

    Dopo la colazione ci spostiamo a pochi passi da Gavi, per la visita di un'altra cantina di eccellenza del territorio dove continueremo a scoprire, oltre a tutti i vini pluripremiati della loro produzione, nuovamente un cortese Gavi Docg vinificato in anfora e accompagnato dalla specialità locale della torta di riso. A conclusione della nostra visita, possiamo raggiungere una Panchina Gigante, in particolare quella Arancione, la numero 84 del circuito ideato dal designer statunitense Chris Bangle. La panchina è collocata sul bricco del Ronco e dal
    suo panorama mozzafiato sui vitigni si può scorgere il Monte Tobbio e la sua antica Chiesetta.
    Prima del rientro a casa, a Serravalle Scrivia possibile sosta per lo shopping al MC Arthur Glen Serravalle Outlet.

  39. GIORNO 3 - MONCALVO

    Colazione in hotel e partenza per Moncalvo, una delle più piccole città d’Italia oggi bandiera arancione del Touring Club. L’antichissimo borgo sorge su un colle nel cuore del Monferrato, raccolto in una cinta muraria del Trecento, da cui è possibile ammirare il panorama dall’alto dei torrioni sulla piazza centrale del mercato. Il centro è composto da viuzze ricche di botteghe ed edifici nobiliari, come il Palazzo
    Testa Fochi della prima metà del Cinquecento, il Palazzo Mancorda e casa Lanfrancone; da chiese ricche di opere di famosi artisti locali come Guglielmo Caccia detto il Moncalvo e della figlia Orsola (Chiesa di San Francesco e della Madonna delle Grazie). Inoltre si può ammirare la facciata dell’unica sinagoga europea costruita su una piazza principale.
    Per gli appassionati di arte, è presente il Museo Civico che conserva opere di Morandi, Modigliani e Chagall, oltre ad altri artisti monferrini ed internazionali. Pranzo in ristorante al centro del paese, dove si potranno provare i piatti tipici monferrini, dalla carne cruda di fassona, agli agnolotti monferrini e il bollito misto alla piemontese.
    Nel pomeriggio qualche ora a disposizione per ricercare qualche eccellenza enogastronomica e artigianale locale, in aziende che da anni, oltre alla produzione di vini, hanno un allevamento importante di caprini dai quali trae il latte per produrre formaggi caprini freschi e stagionati. Oppure lo storico Pastificio, nel cuore di Moncalvo, dove ritroviamo le tradizioni piemontesi dagli antipasti al dolce.

  40. DAY 1 - ACQUI TERME

    Arrivati ad Acqui Terme, sistemazione in hotel a pochi passi dal centro. Giornata dedicata alla scoperta della città attraverso una piacevole passeggiata per le vie del centro, in cui vi consigliamo di partire dai resti risalenti all'epoca romana, come le rovine dell'imponente acquedotto, fino al Museo Archeologico che racchiude un'importante collezione di reperti dalla più remota antichità fino alle soglie dell'epoca moderna.
    A pranzo, sosta per una degustazione nelle storiche cantine dell’Enoteca regionale Terme&Vino, per iniziare a conoscere uno dei protagonisti assoluti del territorio: il vino. Altre tappe obbligatorie sono la Bollente, un'edicola marmorea, oggi simbolo della
    città, da cui sgorga acqua termale e curativa ad una temperatura di circa 75° C; la Cattedrale dell'Assunta che racchiude il capolavoro del pittore spagnolo Bartolomè Bermejo, il trittico della Madonna di Monserrat; Piazza Italia con la scenografica Fontana delle Ninfee, il maestoso Grand Hotel Nuove Terme e il suo Caffè avvolto da un'atmosfera Liberty che ancora oggi regala un'immagine al locale di come si
    presentava a fine Ottocento, oltre ad offrire aperitivi di classe con prodotti artigianali del territorio.
    Cena presso un'osteria in città e pernottamento in hotel.

  41. DAY 2 - ALICE BEL COLLE

    Dopo la colazione in hotel, partenza per Alice Bel Colle, paese a pochi km da Acqui Terme situato nell'Alto Monferrato Acquese, tra le province di Alessandria e Asti, famoso per i suoi vini e per il suo belvedere panoramico con una vista a 360° gradi sulle colline del Monferrato. Visita di una cantina vinicola, dove oltre all'esperienza che permetterà di vivere in prima persona tutta la passione e la fatica che si cela dietro al vino, ci sarà una degustazione delle loro eccellenze, dalla Barbera, al Dolcetto, Moscato secco (con supplemento è possibile richiedere la degustazione direttamente dal punto panoramico del paese, al quale si arriva seguendo un suggestivo percorso tra i
    vigneti). Rientro ad Acqui nel pomeriggio per qualche ora libera o (su prenotazione) visita di Villa Ottolenghi, dimora storica costruita nella prima metà del Novecento sulle colline di Acqui Terme, dove potrete ammirare i meravigliosi giardini premiati con il prestigioso European Garden Award nel 2011, il mausoleo o tempio di Herta, il museo privato degli Ottolenghi e la Cantina, che propone una produzione vinicola di
    alta qualità. Rientro in hotel per la cena e il pernottamento.

  42. DAY 3 - MORSASCO

    Colazione in hotel e trasferimento a Morsasco, piccolo borgo appena fuori Acqui, dove sarete accolti nel suo maestoso castello dai proprietari, i quali vi faranno una visita guidata del piano nobile, dei sotterranei, della torre con le prigioni e del giardino, vera e propria terrazza panoramica sul Monferrato. Sempre a Morsasco, la giornata proseguirà in un'antica cascina immersa tra le verdeggianti colline dell'Alto Monferrato, dove potrete passare qualche ora di relax e partecipare ad attività che prevedono esperienze dirette in cucina, in cantina e in campagna (su prenotazione). Pranzo nel ristorante della struttura che propone i prodotti tipici del territorio. Nel pomeriggio, rientro ad Acqui e tempo a disposizione per l'acquisto dei prodotti locali, dalla Robiola di Roccaverano DOP al vino Brachetto d'Acqui DOCG.