MONFERRATO, CANELLI E LE CATTEDRALI SOTTERRANEE

MONFERRATO, CANELLI E LE CATTEDRALI SOTTERRANEE

BASIC 225 EUR * SUPERIOR 350 EUR per person

Al confine tra le province di Asti e Cuneo, nel cuore dei territori descritti da Cesare Pavese, troviamo CANELLI, indiscussa capitale dell’industria spumantiera.

CHECK AVAILABILITY
Tour features
Meta imperdibile per gli amanti del metodo classico. Canelli regala l’emozione delle CATTEDRALI SOTTERRANEE, chilometri di antiche cantine storiche scavate nel tufo che si snodano sotto la città. Queste meraviglie dell’architettura e dell’enologia hanno avuto il privilegio e l’onore di essere inserite nella Lista dei patrimoni dell’umanità dell’UNESCO.
Accompagnati da una GUIDA LOCAL vi porteremo alla scoperta di questa meravigliosa cittadina. Immancabile la visita ad una delle cantine sotterranee. Per concludere la full immersion tra i vini del Monferrato vi proponiamo una visita con degustazione ad una CANTINA TRADIZIONALE produttrice anche di vini rossi come Barbera d’Asti, Monferrato Dolcetto e Grignolino d’Asti. Una puntata al confine con la provincia di Cuneo per una passeggiata a CASTAGNOLE DELLE LANZE terminerà la vostra esperienza nel Monferrato.
What to expect from this tour
Included In the tour price you will also find
  • 2 notti in camera doppia con colazione - BASIC: Bed & breakfast/Hotel 3*/Agriturismo – SUPERIOR: Hotel 4* di charme
  • 2 ore di visita guidata a CANELLI
  • Visita con degustazione ad una delle cantine storiche convenzionate (a scelta oppure in base a disponibilità)
  • Visita con degustazione a cantina “tradizionale” a gestione familiare - 4 vini
  • Cena con menù degustazione (bevande escluse) - BASIC: Trattoria/agriturismo – SUPERIOR: Ristorante gourmet
  • Biglietto Salita alla Torre di Castagnole delle Lanze
Not included The price of this tour does not include:
  • Trasporto
  • Tassa di soggiorno
  • Tutto quanto non espressamente indicato alla voce "incluso"
  1. DAY 1 – CANELLI SOPRA E SOTTO

    Canelli è una cittadina il cui centro storico racconta la ricchezza e la storia di una comunità. La percorreremo insieme, raccontandone il passato attraverso le sue Chiese che racchiudono veri capolavori d'arte, la Sternia che conduce al CASTELLO GANCIA e dalla cui sommità si può ammirare un grandioso paesaggio. È proprio con il paesaggio stesso che si concluderà la nostra passeggiata visto che la sua storia e la sua evoluzione sono strettamente connesse con le attività umane, tanto da aver consentito a questi luoghi di essere riconosciuti PATRIMONIO DELL'UMANITÀ.
    Nel pomeriggio vi abbiamo prenotato una visita ad una delle due cantine storiche convenzionate.

    COPPO
    Edificate con ogni probabilità a partire dal XVIII secolo come piccole cantine di conservazione, rimaneggiate e ingrandite nel corso dell’800 e del ‘900 fino alle ristrutturazioni e alle sistemazioni moderne, le storiche cantine Coppo si sviluppano sotto la collina di Canelli per un’estensione di oltre 5 mila metri quadrati e una profondità che, nel suo punto più basso, raggiunge i 40 metri.

    CONTRATTO
    La cantina storica è un vero tesoro, unico nel suo genere. Questa enorme cattedrale sotterranea, come Coppo, si estende per più di 5 mila metri quadrati; scavata nella marna che compone la collina alle spalle della piccola città di Canelli, arriva a raggiungere una profondità di 32 metri.
    Presso il suo elegante edificio in stile Liberty e il suo incantevole giardino, Contratto vi darà il benvenuto. Potrete visitare una galleria di antichi documenti e l’affascinante Sala dei Sacchi che ospita un piccolo museo di strumenti e macchine usate un tempo per la vinificazione.
    Serata libera.

  2. DAY 2 – BIANCO E ROSSO CANELLI

    Dopo la prima colazione un po’ di tempo libero nell’attesa di raggiungere in tarda mattinata una CANTINA A GESTIONE FAMILIARE dove vi abbiamo prenotato una visita con degustazione di vini bianchi e rossi.
    Pomeriggio libero per scoprire il territorio. Per gli amanti della letteratura immancabile un itinerario tra i luoghi Pavesiani. Consigliamo la visita della casa natale di CESARE PAVESE a Santo Stefano Belbo.
    In alternativa consigliamo di fare tappa ad ASTI città d’arte tra le più belle e affascinanti del Piemonte, che diede i natali a Vittorio Alfieri, noto poeta e drammaturgo oppure fate un salto a NIZZA MONFERRATO la capitale della Barbera.
    A cena vi abbiamo prenotato un tavolo in uno dei nostri RISTORANTI PREFERITI. Non si può lasciare il Monferrato senza aver provato l’ottima cucina. Se poi il ristorante è consigliato da un local l’esperienza diventa indimenticabile!

  3. DAY 3 – FINO AL CONFINE CON LE LANGHE

    Dopo la prima colazione rilasciate le camere e con circa 20 minuti di strada raggiungete CASTAGNOLE DELLE LANZE, ultimo borgo del Monferrato situato proprio al confine con la provincia di CUNEO.
    Arrivati in paese salite verso il borgo antico, parcheggiate l’auto e incamminatevi nelle stradine di questo piccolo gioiello.
    L'itinerario inizia sulla piazza principale da dove si intravvedono le tre “punte” che caratterizzano il borgo: i campanili della Chiesa di San Pietro, della Chiesa dei Battuti e la Torre. Il centro stupisce anche per le opere realizzate da artisti locali negli ultimi anni come i portici, formati da tredici arcate dipinti dall’artista Vincenzo Piccatto oppure il murales del pittore Beppe Gallo che propone uno scorcio con i colori del tipico territorio castagnolese.
    Salendo ancora si raggiunge il parco della Rimembranza, dedicato ai caduti della prima guerra mondiale e sul punto più alto la torre panoramica. La salita alla torre vi permetterà di ammirare uno splendido panorama a 360° che abbraccia tutto l’arco alpino dal Monte Rosa alle Alpi Marittime, dalle colline del Monferrato a quelle di Langa fino all’ Appennino Ligure.
    Caratteristica del percorso a scendere è poi la pavimentazione delle vie e delle piazze, detta “sternia”, costituita da cemento e pietra del fiume Tanaro.

    Volendo potete sconfinare nella Provincia di Cuneo e regalarvi ancora qualche ora tra le colline del BARBARESCO. Consigliamo la visita di NEIVE con una suggestiva passeggiata tra le viuzze di uno dei Borghi più belli d'Italia.