logo Incoming Piemonte by Tourbante viaggi
+39 0172 439872
Via Vittorio Emanuele, 154 12042 Bra (CN)
info@tourbante.com
Top
 

Langhe del Barolo

IncomingPiemonte / Langhe del Barolo

Langhe del Barolo

per persona

Escursione garantita con minimo 10 partecipanti. Durata 8 ore.

Partendo da Alba ha inizio il tour panoramico in Langa con sosta fra le colline del Barolo per visita e  degustazione in Cantina, un’occasione per conoscere le tecniche di produzione e per approfondire la cultura legata al vino Barolo. Tappa successiva a La Morra, balcone delle langhe, paesino celebre per il suggestivo “belvedere” che offre una vista di incomparabile bellezza sui vigneti della Bassa Langa. Da lì potrete godere di una vista spettacolare, scorgendo alcuni profili dei castelli che sorgono sulle cime di queste magiche colline. Passeggiata d’obbligo fino alla coloratissima Cappella del Barolo, una chiesa sconsacrata nel cuore dei vigneti e al meraviglioso cedro del Libano, albero secolare piantato dai Conti Falletti che da più di 150 anni è il punto di riferimento degli abitanti della zona.

Pranzo in ristorante con menù tipico langarolo.

Dopo pranzo, attraversando i piccoli borghi compresi nel disciplinare di produzione del Barolo D.O.C.G. si raggiungerà Grinzane Cavour dove è prevista la visita al castello : imponente maniero di struttura medioevale in mattoni. La Torre centrale è sede delle antiche cantine, delle Cucine con soffitti affrescati a grottesche e della sala delle Maschere, così chiamata poiché il politico Pietrino Belli, in piena epoca rinascimentale, per il suo matrimonio, fece dipingere il soffitto a cassettoni con i presunti invitati tra cui forse Carlo V di Spagna. In un’ala del castello è riportata la camera da letto dello statista Camillo Benso Conte di Cavour, che qui fu sindaco per 8 anni e che in epoca risorgimentale lo scelse come sua dimora. Un museo etnografico e la Torre dei mestieri ci illustrano la storia delle Langhe e i rapporti che nel tempo questa terra ha avuto con il resto d’Italia. L’Enoteca regionale del Piemonte, dov’è custodita la storia dei nostri vini è la prima Enoteca Regionale nata in Italia e ha sede proprio nel castello. Ultima sosta golosa in cantine della zona per degustare i vini abbinati a prodotti tipici della tradizione culinaria piemontese.

In alternativa vi consigliamo la visita al Castello di Serralunga d’Alba: slanciato e maestoso, il castello domina uno dei borghi più belli e intatti delle Langhe ed è circondato dalle colline dei grandi vini. E’ inoltre considerato uno degli esempi meglio conservati di castello nobiliare trecentesco del Piemonte; costruito tra il 1340 e il 1375, fu uno dei castelli della famiglia Falletti. Questo edificio svolse più che una funzione militare una funzione di controllo delle attività produttive locali e lo dimostra proprio la struttura slanciata del castello che voleva sottolineare la ricchezza e il prestigio che questa famiglia aveva in questo luogo. La struttura del castello è formata dal Palacium, blocco compatto e allungato costituito da vaste sale sovrapposte, una torre cilindrica che presenta i caratteri innovativi dell’architettura militare del ‘300, una torre quadrata e una cappella con volte a botte e affreschi della metà del XV secolo. All’interno le uniche testimonianze rimaste degli arredi originali sono i sontuosi camini e i soffitti lignei.

Fine dei servizi.

1 Giorno
Minimo 8 anni+ Age
  • Destination
  • Partenza
    Alba
  • Dress Code
    Abbigliamento comodo
  • Incluso
    Langhe del Barolo
    Personal Guide
  • Non incluso
    Breakfast
    5 Star Accommodation
    Entry Fees
    Departure Taxes
1

WRITE A REVIEW

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi