COSA NE PENSATE?

COSA NE PENSATE?

Spring surprise

-

Vivere in zona di produzione di vini da alcuni vantaggi, come il fatto di conoscere CHI il vino lo coltiva, cura, produce. Conoscersi e parlarsi di persona è impagabile, ma per quest'anno un miraggio. Per ora le degustazioni in cantina si fanno via skype, whatsapp, zoom e similari.
Ma..... è tarda primavera ed è ormai ora di imbottigliare il vino nuovo.
Arriva il Produttore che effettua la consegna a domicilio del nostro vinello preferito.
E' quello che va bene sempre come aperitivo perchè fresco e profumato, ma anche quando ci sono le belle giornate estive e si mangiano piatti freddi. E' un vino assaggiato qualche anno fa quando l'esperimento non aveva ancora nè nome nè etichetta. Una bella storia di un vino che a quanto ci dissero in cantina, durante la fermentazione non prometteva troppo bene. Per fortuna, come nella favola del brutto anatroccolo il vino si è poi trasformato in un bel cigno. Nella scatola appena consegnata troviamo anche una bottiglia a sorpresa... una "no name" con un biglietto "Cosa ne pensate?" Che emozione, stavolta è un rosè! Grazie ai Produttori, di quelli molto bravi e simpatici, che qui non cito, ma qualora ve lo stiate chiedendo: sì, anche da loro si potranno presto organizzare degustazioni sul posto.
Lo spazio c'è